Cuocipappa: perchè sono degli strumenti indispensabili?

Il periodo dello svezzamento, sia per la vita del bambino che per quella dei genitori, potrebbe rappresentare un periodo piuttosto delicato; infatti è proprio dai 6 mesi di vita del bambino in poi, quando insomma inizia a mangiare alimenti diversi dal latte, che il bambino viene in contatto per la prima volta con alimenti e cibi di diverso sapore e consistenza. Si tratta di un periodo di fondamentale importanza perchè è in questa fase che il bambino inizierà ad assaporare nuovi sapori che gli permetteranno poi man mano di iniziare ad avere un’alimentazione sempre più completa e sopratutto sana. Durante lo svezzamento sono molti i genitori che ricorrono all’utilizzo di omogeneizzati e pappe che possono acquistare in qualsiasi supermercato al reparto dedicato proprio all’infanzia. Tutti questi prodotti sono sicuramente di ottima qualità, grazie ai severi controlli che vengono fatti su… Leggi Tutto

Aspiracenere: i vantaggi derivanti dall’utilizzo di questo strumento

Chiunque sia in possesso di un impianto di riscaldamento che funzioni a base di combustione di materiali come la legna, il pellet o altro, sa benissimo che dietro il processo di combustione c’è la produzione di cenere, di un grosso quantitativo di cenere in realtà. La cenere che viene prodotta dietro combustione potrebbe andare ad intasare i vostri impianti di riscaldamento, questo che si tratta di stufe, caminetti o quant’altro. Questo però potrebbe accadere esclusivamente se non provvedete ad una corretta pulizia e rimozione della cenere. Infatti, se andrete a pulire regolarmente tutti quei posti dove la cenere in eccesso potrebbe causare intasamenti, non correrete il rischio di rovinare il vostro impianto di riscaldamento. Ma come fare ad eliminare tutta la cenere che si forma dietro il processo di combustione? Ebbene, in vostro aiuto arrivano degli strumenti che sono realizzati… Leggi Tutto

Asciugacapelli e cura dei capelli: quanto sono collegate?

La cura dei capelli è un’operazione che va effettuata non solo perchè in questo modo avrete dei capelli esteticamente più belli e piacevoli, ma anche perchè in questo modo sarete in grado di curarli meglio e di assicurargli una maggiore capacità di rigenerazione che contribuirà a renderli più forti e sani nel tempo. La cura dei capelli però non passa principalmente come molti pensano dal semplice utilizzo di prodotti ad essa dedicati; in parole povere, non vi basterà utilizzare il gusto shampoo o un buon balsamo o fare una maschera una volta alla settimana per prendervi cura in modo corretto della vostra chioma. La cura dei capelli passa innanzitutto dal modo in cui ci approcciamo all’asciugatura e alla messa in piega dei nostri capelli. L’asciugatura infatti è un processo davvero importante nella cura dei capelli, perchè è il momento in… Leggi Tutto

Tagliaerba elettrici, validi alleati nella cura del giardino

La cura del giardino come ben sappiamo potrebbe richiedere diverse operazioni che potrebbero anche rubarci molto tempo; infatti, per ottenere un bel giardino, ci sono diverse cose ed operazioni che vanno effettuate con una certa regolarità, altrimenti il giardino assumerà dopo poco tempo un aspetto piuttosto disordinato e quindi poco elegante dal punto di vista estetico. Il giardino infatti, per avere un aspetto curato, necessita di vari interventi, tra cui ricordiamo il taglio del prato, la potatura delle piante, la regolazione delle siepi di confine e così via. Se volete realizzare queste operazioni in omo più pratico e anche veloce, ci sono tutta una serie di attrezzi dedicati proprio alla cura del giardino che possono permettervi di dimezzare il tempo da dedicare alla cura del giardino. Se pensiamo per esempio in particolare al taglio dell’erba, già ci rendiamo conto che… Leggi Tutto

Monopattini elettrici: i migliori mezzi in città.

Chi vive in grandi città o comunque si reca a lavoro in posti che sono caratterizzati da traffico e difficoltà negli spostamenti in auto, potrebbe trovare utile utilizzare dei mezzi di trasporto alternativi ai soliti che gli permettano di muoversi con maggiore agio e praticità. Per esempio chi vive e lavora in città come Milano, Roma o Napoli, potrebbe trovare davvero pratico avere a disposizione un mezzo di trasporto alternativo all’auto e anche ai mezzi pubblici. Tra i principali mezzi di trasporto alternativi, e anche ecologici, possiamo trovare per esempio le biciclette elettriche. Ma, se vogliamo sperimentare qualcosa di nuovo allora potreste valutare l’acquisto e l’utilizzo di un monopattino elettrico.  I monopattini elettrici sono dei mezzi pratici, leggeri e semplicissimi da utilizzare che si prestano piuttosto bene agli spostamenti in città. Si tratta di un mezzo che prevede la stessa… Leggi Tutto

Asciugatrici, consigli per l’uso

Chi non ha mai usato un’asciugatrice, diversa dalla lavatrice o dalla lavasciuga, prima di acquistarla si chiede se è difficile da usare. Chi è avvezzo a fare il bucato in lavatrice non avrà problemi nell’uso dell’asciugatrice, anche perché gli ultimi modelli in commercio sono intuitivi e, nel dubbio, c’è sempre il libretto delle istruzioni. Ad ogni modo, prima di fare il grande passo, bisogna armarsi di metro e prendere un paio di misure per ottimizzare gli spazi e decidere dove collocarla. Oggi, per fortuna, ci sono modelli compatti ‘salva-spazio’ che si prestano ad essere collocati in vani angusti o, addirittura, sospesi a parete, c’è pure chi la impila sopra la lavatrice se gli spazi lo consentono fissandola mediante l’impiego di appositi kit. No, invece, a incassarla all’interno di un mobile in quanto l’asciugatrice è dotata di prese d’aria che devono… Leggi Tutto

Cuffie audio, come riuscire a scegliere?

In effetti l’offerta delle cuffie al momento è pressocché infinita. Sviluppatasi dagli anni ’80 in poi con i primi walkie talkie che permettevano di sentire la musica in cuffia ovunque si fosse, ad oggi praticamente ogni persona che vedere in metropolitana ha un paio di cuffie, visibili o meno. Se siete interessati ad approfondire davvero la questione vi consiglio caldamente di seguire questo link che vi darà tutte le specifiche http://migliorecuffia.it.   Questo aumento vertiginoso dell’uso ha causato il successivo aumento dei modelli presenti in commercio. Quindi non è un caso se abbiamo davvero il beneficio del dubbio. Inoltre la grande varianza ha una base non solo puramente estetica ma anche strutturale e tecnologica. E’ indiscusso che alcune cuffie trasmettano un suono mediocre in confronto a modelli essenzialmente simili all’aspetto ma fabbricati con materiali migliori. Inoltre data la richiesta… Leggi Tutto

Mangiapannolini: sacchetti o ricariche?

I mangiapannolini sono tra gli articoli per l’infanzia più gettonati ed apprezzati dai neo genitori. Fare i conti quotidianamente con il cambio di pannolini non è affatto semplice soprattutto quando il nostro piccoletto inizia a consumare i cibi solidi. Con il “maialino” si prova a dire addio agli olezzi e ai cattivi odori. In commercio se ne trovano di vari tipi che si differenziano tra loro per capienza, modo di smaltimento e tipologia di sacchetto. I prodotti più diffusi sono quelli in plastica bianca ma non è raro trovare in circolazione articoli in acciaio: sono più resistenti e durano più a lungo. Ci sono poi bidoni per smaltire pannolini con sacco unico o con smaltimento singolo dove ciascun pannolino viene sigillato singolarmente. I mangiapannolini a sacco unico sono caratterizzati da un sacco che contiene tutti i pannolini; i mangiapannolini Leggi Tutto

Fornetto elettrico: un articolo indispensabile in cucina

Diffuso nelle nostre case fin dagli anni ’50, il fornetto elettrico rappresenta un elettrodomestico ancora oggi fra i più amati ed utilizzate per preparazioni culinarie rapide. Si tratta di un elettrodomestico assai pratico, che lavora allo stesso modo del forno classico ma con minori consumi e più velocemente. Come capire dunque quale modello fa al caso nostro?In questo breve articolo cerchiamo di tracciare alcune utili linee guida. Fornetti elettrici da cucina: alcune differenze decisive Rispetto al forno classico, quello elettrico risulta più maneggevole e agile da trasportare: è l’ideale per riscaldare una rapida cena o per preparare i pasti quando si è in campeggio, ad esempio. Ciò non vuol dire che non esistano tipologie diverse di fornetto elettrico, e che non possa essere utilizzato anche per ricette più complesse. Infatti un fornetto elettrico è individuabile prima di tutto in base… Leggi Tutto

Cuffie bluetooth: tipologie e consigli per l’acquisto

Se hai in progetto l’acquisto di un paio di cuffie wireless e vuoi qualche consiglio in merito, sei capitato sulla pagina giusta. Nella guida che segue sono infatti riportate alcune preziose dritte relative alla scelta delle cuffie senza filo. Realizzare una classifica comprensiva di tutte le migliori cuffie “wireless“ è un’impresa davvero ardua: ci sono tanti modelli validi sul mercato ed un paragone creerebbe numerose imprecisioni. L’importante è conoscere a fondo l’offerta e le tipologie principali, così da poter operare una scelta e spendere bene i propri soldi. Il nostro consiglio è di prendere visione di questa guida e poi procedere con la lettura dell’articolo. Cuffie bluetooth: classificazione e tipologie in commercio Le cuffie senza fili o “wireless“ si distinguono tra loro innanzitutto per formato, che “abbraccia“ o meno il padiglione dell’orecchio. Il primo formato maggiormente diffuso è quello… Leggi Tutto

Termocoperte: una risorsa preziosa durante l’inverno

Durante la stagione invernale trovare il letto caldo nel momento in cui ci si corica è davvero una soddisfazione impagabile. La termocoperta ci dà la piacevole sensazione del letto tiepido, offrendoci inoltre alcuni consistenti vantaggi in termini di qualità dell’aria e di risparmio economico. In questo articolo desideriamo approfondirne le modalità di utilizzo; inoltre vi consigliamo di prendere visione delle caratteristiche di questo prodotto visitando la seguente pagina. Ecco come sono fatte le termocoperte Le termocoperte sono costituite da più strati, al cui interno è presente un filo elettrico che, collegato ad una presa di corrente, si riscalda. Il funzionamento è assai semplice: si collegano alla presa elettrica e basta accenderle per poterle utilizzare. I modelli di più moderna concezione sono dotati di sistemi di sicurezza che garantiscono lo spegnimento e l’isolamento della coperta dalla linea elettrica in caso… Leggi Tutto

Come scegliere la giusta macchina per cucire

In questo breve articolo desideriamo fare una panoramica sul mondo delle macchine da cucire. Grazie a questo diffuso – ed assai antic0 – macchinario potrete fare da soli/e l’orlo ad un abito o un pantalone senza dovervi recare presso una sartoria. Nei paragrafi successivi vi spiegheremo più nel dettaglio il funzionamento della macchina da cucire. Macchina da cucina: la guida completa Le macchine sartoriali moderne sono automatiche e davvero semplici utilizzare. Il loro meccanismo è affidato ad un motore elettrico interno, il quale permette di semplificare il lavoro della sarta. Seppur dotare di ogni tipo di optional, le macchine da cucire moderne tuttavia mantengono intatte alcune funzioni, come l’immancabile pedale, presente fin dai modelli più remoti. Nella struttura questi apparecchi infatti non differiscono granchè da quelle di antica concezione. Macchina da cucire: cosa sapere prima di… Leggi Tutto

Come scegliere la migliore macchina per il gelato

Le macchine per la preparazione del gelato sono fantastici apparecchi che ci permettono di creare, in poche mosse, gustosi e freschi gelati, ma anche sorbetti, creme e granite rinfrescanti scegliendo tra numerose combinazioni di gusto. Con questi apparecchi potremo creare, e conservare, gelati fatti con vera frutta fresca, sposando il gusto alla salute. In questa breve guida vogliamo spiegare le differenze tra i diversi modelli in commercio, affiancandovi così nell’acquisto. La spesa media per l’acquisto di una gelatiera In generale il prezzo medio delle gelatiere si colloca tra i 50 e i 150 euro. In commercio si trovano modelli base di gelatiera a partire da cinquanta euro circa. Ovviamente non mancano quei modelli di fascia più alta, utilizzati perlopiù nella ristorazione. Questi possono naturalmente raggiungere un costo molto più oneroso. Ad esempio quei modelli di gelatiera da utilizzare nell’immediato,… Leggi Tutto

I tappeti elastici per bambini

I tappeti elastici in genere non sono di elevate dimensioni , sono piuttosto stabili ed hanno una rete di sicurezza fissata almeno con ben otto tubi di acciaio zincato, sono prodotti imbottiti mediante l’utilizzo di materiale morbido ed elastico. Caratteristiche tappeti elastici. Per i tappeti elastici, vengono usate un quantitativo di molle medio, da 60-64 per poter rendere la superficie del trampolino in grado di poter supportare un peso di massimo 100 kg, pure con salti di 1-1,20 m. La struttura del telaio è in acciaio zincato, c’è una scaletta per salire ed è incluso in genere un trattamento anti ruggine. Per quanto riguarda il materiale di fabbricazione del tappeto è preferibile sia in polipropilene e colorato, pure con personaggi dei cartoni oppure delle allegre colorazioni fra il rosa, il blu oppure il giallo. I costi vanno ad aggirarsi sui… Leggi Tutto

Caricatore solare: una risorsa per i vostri dispositivi elettronici

Il caricatore solare è un rivoluzionario accessorio che permette di ricaricare i vostri dispositivi elettronici sfruttando l’energia dei raggi solari. Grazie alla sua capacità di accumulare energia sfruttando l’energia solare, questo strumento rappresenta in tutto e per tutto una batteria a zero consumo per i vostri smartphone e i vostri tablet. Come funziona esattamente?Scopriamolo in questo articolo. Caricatore ad energia solare: le prerogative Questo prodotto vanta inoltre caratteristiche davvero interessanti che lo rendono decisamente pratico e comodo. Fra queste l’impermeabilità e la capacità di resistere alla polvere (utile se si ricarica il cellulare sulla spiaggia durante la siesta). Inoltre grazie alle riduzioni fornite in dotazione, questo caricabatterie si adatta a qualsiasi dispositivo mobile in commercio. Ecco come funzionano i caricatori solari Fra le ultime novità del panorama tecnologico ha da poco fatto la propria comparsa sul mercato un accessorio completamente… Leggi Tutto

Sbattitore elettrico: modelli a confronto

Lo sbattitore o miscelatore elettrico è da alcuni anni divenuto un accessorio davvero immancabile nelle nostre cucine. Quello che dobbiamo sapere è che sul mercato si trovano tante macchine diverse: in questo articolo vogliamo fare una breve panoramica in merito. Per iniziare potete prendere visione delle informazioni riportate in questa pagina. Come lo sbattitore elettrico ha cambiato il nostro modo di cucinare Prima dell’arrivo dello sbattitore elettrico nelle nostre case era necessario mescolare pazientemente impasti e preparati con il tradizionale cucchiaio di legno, o ancora montare gli albumi con la frusta. Al giorno d’oggi, grazie all’arrivo degli sbattitori elettrici, si possono fare tutte queste operazioni da cucina in modo semplice e senza fatica alcuna. Di seguito riportiamo i migliori sbattitori elettrici attualmente sul mercato e con il miglior rapporto qualità/prezzo. 1. KitchenAid 5KHM9212 E’ il robot da cucina perfetto… Leggi Tutto

L’affettatrice: un macchinario utile in cucina

Fino a pochi anni fa, l’affettatrice era un macchinario diffuso esclusivamente nei contesti professionali e nella ristorazione. Negli ultimi anni, tuttavia, anche le affettatrici sono entrate nelle nostre case ed è possibile acquistarle anche ad un prezzo conveniente, facendovi risparmiare molto tempo ed altrettanto denaro. Non dubitate: l’affettatrice cambierà la qualità della vostra tavola, permettendovi di assaggiare a casa vostra gustosi salumi appena affettati. Ecco come funziona un’affettatrice Anche se il funzionamento può leggermente differire a seconda della tipologia di affettatrice, in linea generale le affettatrici diffuse nelle nostre case funzionano in maniera piuttosto semplice e in maniera simile tra loro. Un motore, azionato elettricamente, muove una cinghia per far ruotare una lama circolare; muovendo il salume avanti e indietro si ottengono fette regolari. Lo spessore della fetta può ovviamente essere variato in funzione della regolazione scelta. Tutto quello… Leggi Tutto

Idropulsori: i modelli e il getto ideale

Scegliere un idropulsore per la propria igiene orale non è semplice se non si è esperti in materia. In vendita esistono prodotti di vario tipo e di diverso prezzo. Uno degli aspetti da prendere in considerazione è sicuramente quello della struttura dell’articolo. Occhio, dunque, al suo ingombro. I prodotti, destinati a soddisfare le esigenze di un’intera famiglia, presentano anche un cassettino in cui vanno riposti i vari ugelli. Tale vano non è invece presente nei modelli privi di filo che solitamente vengono utilizzati da una sola persona. Gli idropulsori fissi Gli idropulsori fissi sono molto grandi  e sono indicati per chi ne fa uso sempre. Il serbatoio esterno è molto ampio; può arrivare a contenere fino a 600 millilitri di acqua. Questi prodotti sono ingombranti; vanno collocati sul lavandino del bagno o vanno montati sulla parete della stessa stanza.… Leggi Tutto

L’età giusta per mettere il bambino nel box

Le mamme di tutto il mondo si pongono la stessa domanda: “Qual è l’età giusta per mettere il nostro bambino nel box?“. La risposta potrebbe cambiare in base al tipo di sviluppo motorio dei nostri piccoli. Gli esperti del settore comunque suggeriscono di acquistare un box quando il bimbo riesce a stare seduto da solo. Un processo della crescita importante che avviene approssimativamente intorno ai sei mesi. Il momento dell’acquisto Non dobbiamo mai avere fretta, ma soltanto osservare bene il nostro bambino. Se riesce a stare seduto prima dei cinque mesi, non dovremmo avere remore nel comprare un box. E se a sei mesi, invece, ancora non riesce ad essere così autonomo, allora è il caso di aspettare. Insomma tutto dipende da quando nostro figlio sarà pronto. Scegliere il modello giusto non è affatto semplice quando non si ha… Leggi Tutto

Come montare un cancelletto per bambini?

Quando diventi mamma o papà, la tua prima preoccupazione è quella di dover proteggere il tuo bambino. E quando il figlioletto inizia a gattonare, i timori e le paure aumentano. Non pensi ad altro che rendere la tua casa più sicura. Sono tante le domande e le risposte che ti passano per la mente. Cosa possiamo fare per far sentire i nostri piccoli al sicuro? Molto utili sono sicuramente i cancelletti per bambini che servono a tutelare i bimbi dalle scale o anche da altre zone di casa considerate più a rischio. Sono diversi i tipi di cancelletto presenti sul mercato: i cancelli a pressione, quelli da montare, i modelli trasportabili e quelli per zone più irregolari e grandi. Visitate questo Cancelletto per Bambini per saperne di più. Come installare un cancelletto a pressione Il primo step per installare… Leggi Tutto